Top

Mani

mani

Mani

Mani

che spolpano mani

che stringono mani

che accarezzano

 

 

percorrono

le vene del dorso

scivolano

fra le pieghe delle nocche

esplorano

i tendini attenti

lo spazio cavo

tondo

fra le dita

inseguono la pelle

delicata

tracciano

le linee del palmo

 

 

mani

che fanno

l’amore con le mani

senza limite

alla lentezza

movimento senza fine

leggere

esploratrici tattili

senza paura

senza sapere

cosa cercare

rapite

solo dall’estasi

delicata

del tocco

che penetra

la bellezza

e la respira

dentro

 

 

polpastrelli

che danzano

in piccoli cerchi

sottili

dove il dito

diventa unghia

graffio

di tigre

ritorna onda

si scioglie

fra spigoli morbidi

e rotondità sapienti

 

 

pelle in eccesso

vulnerabile

arresa

nei piccoli muscoli

sorridenti

 

 

viene voglia

di torturare

la pellicina dura

i piccoli accumuli

di storia

nei cuscinetti

dietro le dita

poi piano

sulla pelle

trasparente

del polso

 

 

un punto

screpola

le certezze

del sentire

in tutto il corpo

il brivido

caldo

del tocco

 

 

dove sono le tue mani

ora?

No Comments

Post a Comment


})(jQuery)