Top

Mindfulness: diario di una mente elefante da addomesticare. Il mio viaggio nel protocollo MBSR

meditare

Mindfulness: diario di una mente elefante da addomesticare. Il mio viaggio nel protocollo MBSR

Day 1 Week 9

Meditazione spezzata: 10 minuti prima di andare a lavorare, camminata, con un po’ di agitazioni e fastidi; 10 minuti prima di andare a dormire, libera, seduta.

Al mattino sono un po’ presa da pensieri sulla giornata e sulla cosa da fare. La mente fa fatica a stare, parte e torna, viaggia veloce lontana dai miei piedi e dai miei appoggi, non so dove mettere le mani, giù mi pesano e non ho tasche. Cammino, peso, respiro. Suona.

La sera sono triste e ho sonno. Faccio solo 10 minuti invece dei soliti 20. Cercherò di condensare la presenza, di perdermi meno. Questa è l’intenzione e in parte funziona. I 10 minuti volano, sento la terra che mi attrae con una forza irresistibile. Vorrei fondermi con lei, diventare lei. Forse ora sono lei. Sento il peso, le palpebre, la colonna dritta, l’anca che fa male e respiro e sto e so che tutto passa. Anche la polvere e il rumore del cantiere finirà. Tu ti toglierai definitivamente dalla mia vita o troverò un modo per non farmi più male.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

})(jQuery)