Top

La cucina mostruosa di Tim Burton all’Accademia italiana della cucina

menù cena mostruosa accademia cucina

La cucina mostruosa di Tim Burton all’Accademia italiana della cucina

Cosa hanno in comune Tim Burton e la cucina italiana? Nulla. Eppure se le menti sono aperte e il piacere della convivialità è trasversale, può essere una bella avventura trovare un collegamento. L’Accademia della Cucina Italiana, nonostante l’antichità e l’autorevolezza dell’istituzione, è un circolo di amanti del cibo ma soprattutto della cultura: appassionati e curiosi di idee da mettere in tavola, mi hanno proposto di presentare il mio libro in una cena. Risultato: Piemonte austero e sabaudo e cinema visionario e strampalato di Tim Burton, un matrimonio di successo.
Tutto esaurito stasera al Circolo dei Lettori: la delegazione di Ciriè dell’Accademia ha presentato “La cucina mostruosa di Tim Burton” ispirata a Zuppe, zucche e pan di zenzero. Io ho introdotto alcuni piatti creati dallo chef Stefano Fanti.
Abbiamo cominciato con un fritto misto da aperitivo con spumante. Poi ho spento le luci e mostrato qualche immagine di Nightmare before Christmas e La sposa cadavere introducento il mondo fiabesco e fantasioso del regista.
Abbiamo assaggiato il fassone della Granda di Genola come battuta al coltello con olio extravergine di Badalucco e come “Simmental” con misticanze.
Prima dell’uovo cotto nel guscio, fusione di grana 30 mesi e asparagi di Santena croccanti con pancake salato di Tim Burton ho fatto un breve intervento sulla fritella.
Poi risotto con le erbe spontanee e prima della Vichissoise di Batman, ho mostrato qualche fotogramma di Edward mani di forbice. Pubblico attento e curioso, stupito della cena un po’ meno accademica del solito…
Siamo tornati in Piemonte col cappello del prete cotto nel Nebbiolo e salsa agretta alle ciliegie di Pecetto con ortaggi. Una delizia.
Prima della crema bruciata alla lavanda, abbiamo visto la scena della possessione di banana oh boat da Beetlejuice. E ci siamo lasciati con autografi e sorrisi.

No Comments

Post a Comment


})(jQuery)