Top

Fiori di zucchina ripieni di tofu, olive e capperi

IMG_1166

Fiori di zucchina ripieni di tofu, olive e capperi

Ebbene sì, sono allergica ai latticini.
Una scoperta terribile per chi ama la cucina in ogni sua forma. Oltre ad essere un po’ triste ogni volta che penso allo Stilton o al Raschera, per non parlare dei caprini… ho deciso che questa intolleranza potrebbe essere l’occasione per sperimentare la cucina vegana, ovvero non solo senza carne e pesce ma senza derivati animali, quindi senza latte e uova.
A prima vista può sembrare una dieta punitiva, invece se si ha la pazienza di sperimentare, cereali, legumi e verdure in abbinamento a derivati della soia, come tofu e tempeh o del grano come il seitan, possono riservare piacevoli sorprese.
Come questi rapidissimi, superfacili da fare e gustosissimi fiori di zucchina ripieni.

Gli ingredienti sono:
fiori di zucchina
tofu (io ho usato quello solido ma se preferite il cremoso va benissimo
olive
capperi
un po’ di olio extra vergine di oliva

Si riempiono i fiori con tutti gli ingredienti nelle proporzioni desiderate e si fanno saltare in padella con un po’ d’olio. Et voilà, il gusto è servito. Da abbinare a un bel vino bianco fresco o a una buona birra artigianale.

2 Comments
  • silvia vegana

    Ciao! Sono felice che possa trovar rimedio al tuo problema di salute aprendo le porte ad un mondo nuovo e spesso sconosciuto, quale la cucina vegana :) volevo però apportare una correzione, il seitan è derivato dalla farina non dalla soia ^_^ comunque complimenti ricetta stupenda!!! La farò stasera, cercavo proprio un’idea del genere

    28 giugno 2012 at 16:50 Rispondi
    • francesca

      Grazie mille per la precisazione. Hai ragione e correggerò. Si vede che sono una vegana dell’ultima ora e ho ancora tanto da imparare.
      Fammi sapere come è venuta… grazie

      28 giugno 2012 at 18:22 Rispondi

Post a Comment


})(jQuery)